Gli Hotel di Lusso passano da Coldwell Banker Commercial

[ad_1]

- 166791 1 -

Lo scorso luglio la società di intermediazione Coldwell Banker Commercial Realty Advisory, gestita da Giuseppe Rojo ha chiuso due importanti trattative con protagonisti due prestigiosi edifici, rispettivamente a Roma e Venezia.

Grazie all’accordo stretto con l’Omnan group, la sede dei Fratelli D’amico spa di Roma (via Liguria, a pochi passi da piazza Barberini) – si sta evolvendo in uno straordinario hotel di lusso.

Stesso lieto fine per palazzo Querini Dubois, sito nel sestiere San Polo. L’edificio – di proprietà della Europa gestioni immobiliari (la società di Poste Italiane che si occupa della valorizzazione degli immobili del gruppo) – lasciato a lungo in silenzio, è finalmente pronto a ripartire. Il merito è della svolta alberghiera che prevede l’affitto ad un operatore il quale non solo si occuperà della trasformazione, ma anche della gestione di quello che sarà il nuovo hotel super lusso con vista sul Canal Grande.

Per portare a casa il suo ultimo successo, Coldwell Banker Commercial Realty Advisory è sbarcata infine in Sicilia, dove ha coordinato l’operazione di vendita dell’hotel Des Etrangers, perla dal passato travagliato nel cuore di Ortigia.

L’Hotel – che domina lo storico porto di Siracusa – dopo i fasti degli anni 50’ e 60’, durante i quali era stato meta ambita dell’high society – ha vissuto un lungo periodo di abbandono diventando un parco giochi per vandali e ladri che non si sono risparmiati dal sottrarre e distruggere parte del mobilio e degli arredi.

A tentare di risollevarne le sorti era intervenuta la famiglia Garofalo, che ne aveva effettuato l’acquisto usufruendo dei fondi della ristrutturazione di Ortigia. La struttura è in seguito passata all’Acqua Marcia srl (gruppo Caltagirone) risentendo delle attività del proprietario della società e scivolando ancora una volta in un periodo di buio.

Oggi, grazie al sapiente lavoro di Coldwell Banker Commercial, l’hotel Des Etrangers è pronto a rinascere.

A completamento della terza fase della procedura di dismissione dei complessi immobiliari e aziendali di proprietà di Amt Real Estate Spa e di Acqua Marcia Srl, ormai in liquidazione, l’hotel penta-stellato è stato rilevato dalla famiglia Giotti per una cifra pari a 10 milioni e 400 mila euro.

Questa operazione immobiliare non è soltanto l’opportunità per conferire una nuova vita a questo edificio che ha rappresentato a lungo un’istituzione nel campo dell’hospitality di lusso, ma anche un’importante occasione per creare una nuova prospettiva occupazionale per i cittadini siracusani.

[ad_2]

Source link