La casa giusta per gli uomini moderni

[ad_1]

contemporaneo-soggiorno  - contemporaneo soggiorno -

I colori, i materiali e i complementi d’arredo giusti per uomini dal gusto ricercato che devono mettere su casa

In collaborazione con Houzz, vi mostriamo idee e ispirazioni per arredare e migliorare il vostro appartamento e consigli pratici per aggiungere confort alla vostra abitazione. A questo link potete trovare l’articolo originale

Gli anni recenti hanno visto crollare molti stereotipi e luoghi comuni. Uno fra tutti che la casa sia una faccenda da donne. L’uomo contemporaneo, infatti, in particolare quando single, ha iniziato a interessarsi agli ambienti domestici scoprendo il piacere di vivere in case che bene lo rispecchino, sia negli arredi sia nelle scelte funzionali o decorative. Cercherò, quindi, di essere d’aiuto a quegli uomini che stanno per “mettere su casa”, orientandoli a fare scelte che, oltre a incontrare il loro gusto, non mancheranno di essere apprezzate anche dal gentil sesso.

 

- contemporaneo soggiorno -

Tinte scure e materiali naturali
Partiamo con l’individuare gli elementi caratterizzanti. I colori fanno la differenza: l’idea di un appartamento con le pareti bianche è ormai superata e lascia intendere un modo di essere sciatto e privo di personalità. Le superfici saranno invece tinteggiate ricorrendo a palette che spaziano dai toni del grigio al tortora, dal sabbia al marrone più deciso. Sia per i rivestimenti che per gli arredi è fondamentale la scelta di materiali come la pelle, il legno naturale o anticato, l’acciaio cromato ma anche ferro e lamiere di gusto industriale.

L’idea da copiare: un vecchio ceppo di legno sarà un side table perfetto, l’anta di un armadio rotto diventerà un ottimo piano per un tavolo da pranzo originale.

 

- contemporaneo studio -

Scelte decise e spirito libero
La casa di un uomo rimanda a un tempo passato, magari agli anni in cui sport e azione fornivano quotidiane dosi di adrenalina. In questa immagine la boiserie nera a tutt’altezza fa rivivere le atmosfere perdute dei vecchi gentlemen’s club, ma è la moto a fare la differenza e ci ricorda che l’avventura è sempre lontana dalle strade già battute. A pavimento è perfetto il tappeto a motivo geometrico come anche le due classiche bergère rivisitate con spirito eclettico.

L’idea da copiare: un cimelio di gioventù che rimandi a passioni ed esperienze forti, arredando in modo originale.

- eclettico taverna -

Pelle consumata e oggetti di riuso
Avventura e spirito libero, come detto, è il leitmotiv dell’appartamento di un uomo. Immancabile il divano in pelle, meglio se nera o testa di moro, a citazione del mitico chiodo. Inoltre va ricercato l’effetto vintage a suggerire l’idea che sia vissuto. Lo stesso vale per il legno: mobili e complementi, sia nelle tinte naturali che scure, andranno bene se mostrano superfici ruvide, mai troppo rifinite. Da notare, in foto, il rimando al mondo della natura selvaggia che da sempre affascina la maggior parte degli uomini.

L’idea da copiare: in soggiorno il baule da viaggio del nonno, bello e ricco di suggestioni, da mettere tra i divani.

- contemporaneo studio -
Metallo mania: acciaio, ottone, ecc.
Il metallo è tra i materiali prediletti dagli uomini e dona agli ambienti quel tocco di solida opulenza che bene si accorda al più asciutto gusto maschile. Possiamo scegliere tra acciaio e ottone per ambienti più eleganti e tradizionali oppure il ferro, al naturale o bagnato in acidi, per un’atmosfera più rustica e informale. Attenti a non esagerare con le cromature: il rischio è richiamare suggestioni old fashion che difficilmente dialogano col resto della casa.
L’idea da copiare: nello studio, bordare mensole e scrivania con lamine di metallo donerà importanza e fascino a tutto l’ambiente.
- industriale camera da letto -
Decontestualizzare con pezzi vintage
In questa camera una coppia di vecchi armadietti provenienti da una fabbrica o da una scuola (o chissà, magari da una caserma) delimitano la zona lavoro, separandola dal letto e caratterizzano con ironia la stanza. Oltre a essere perfettamente funzionali, infatti, aggiungono un tocco di personalità grazie al loro aspetto vissuto e alla patina rovinata delle superfici.
L’idea da copiare: in camera a letto, ma anche nelle altre stanze, inserite contenitori o altri mobili al di fuori del loro usuale contesto, come vecchi archivi metallici da ufficio o antichi speziali da farmacista. L’importante è che abbiano una storia da raccontare.
- contemporaneo bagno di servizio -
Lusso al maschile
Un pizzico di lusso piace anche agli uomini più “ruspanti”, anche se non sempre lo si ammette. Ovviamente va declinato con elementi dell’immaginario maschile. Il bagno in foto ne è un esempio: linee pulite, forme squadrate e materiali preziosi. Pareti e mobile bagno, nelle decise tonalità di un grigio caldo, creano un’atmosfera preziosa, mentre elementi “basic” come la struttura in ferro scatolare del lavello o il rubinetto minimale scongiurano di cadere in superflue leziosità.
L’idea da copiare: il rivestimento delle pareti, scuro e alto a soffitto: dona profondità allo spazio e lo ammanta di una naturale eleganza.
- contemporaneo cucina -
In cucina come al bar
La cucina, inaspettatamente, è tra gli ambienti preferiti dagli uomini e ciò per più di un motivo. Agli uomini piace cucinare ma “hanno bisogno” di più spazio, amano ricevere gli amici in pura informalità ed è la stanza che più di tutte ricorda il bar! In una casa pensata per un uomo la cucina deve avere dimensioni comode, forme semplici e lineari e abbondare in gadget tecnologici. Fondamentale è l’angolo colazione, costituito da una mensola e qualche sgabello, per uno spuntino veloce, un panino e due chiacchiere tra amici o un tete-à-tete romantico.
L’idea da copiare: la parete a mensole retroilluminate a Led. Soluzione facile da realizzare per esporre e avere a portata di mano bottiglie, bicchieri e quanto necessario per un cocktail perfetto, proprio come al bar.
- contemporaneo cantina -
L’angolo cantina
Non tutte le case possiedono una cantina, eppure non per questo si deve rinunciare a un angolo per il vino, da servire a una cena tra amici o in occasioni speciali. Anche quando un uomo non ama bere, infatti, è sempre felice di avere in casa del vino ed essere pronto ad accogliere con calore e stappare in compagnia! Il mercato offre un’ampia scelta di mobili cantinetta, anche refrigerati, che possono facilmente inserirsi in ogni tipo di arredamento.
L’idea da copiare: è possibile realizzare una piccola cantina a parete, come nella foto, utilizzando della lamiera piegata e dei supporti metallici. Semplice, funzionale e di sicuro effetto.

- industriale camera da letto -

Tessuti tartan e finiture raw
Pure in casa di un uomo ci sono biancheria e tappezzerie, plaid e cuscini. Anche qui a fare la differenza saranno i temi decorativi e lo schema dei colori. Molto indicato il motivo tartan, declinato ad ogni scala, ottimo per la biancheria da letto o per rivestire gli imbottiti in salotto e, perché no, come carta da parati per un effetto “old far west”. Si eviteranno, ovviamente, le tinte più chiare e accese a beneficio di colori più chiusi. In accoppiata al tessuto tartan aggiungiamo cuoio, legno e metallo, ma sempre al naturale, e otterremo un ambiente caldo e accogliente ma pure semplice.

L’idea da copiare: la parete rustica. Come nella camera in foto, lasciare una parete scabra, ruvida al tatto e alla vista, è un modo perfetto per aggiungere fascino a un ambiente e farsi perdonare se si è ceduti, altrove, a decorazioni più elaborate.

Cosa ne pensi? Ti piacerebbe una casa così o hai altri gusti? Come hai arredato casa tua? Condividi le tue scelte di stile nella sezione Commenti.

[ad_2]

Source link