Venduta all’asta la casa di Pablo Picasso

[ad_1]

- casapicassoasta20milioni -

Mentre Pablo Picasso , in mostra alle Scuderie del Quirinale, incanta e stordisce Roma con i suoi tratti tra il classico e il cubista, la sua villa a Mougins viene venduta per poco più di 20 milioni di dollari a Rayo Withanage,  uomo d’affari neozelandese.

La proprietà “ bella e dannata” che ospitò il pittore nei suoi ultimi 12 anni di vita (1961-1973),  era stata messa all’asta dal tribunale di Grasse con una base fissata a 18,36 milioni.

Prima di essere acquistata dall’ormai ex proprietario nel 2007, la villa è rimasta a lungo tempo disabitata, custodendo al suo interno opere dell’artista per un valore di quasi un miliardo di dollari.

- casapicasso -

La villa, in tipico stile provenzale, è stata finemente ristrutturata. Presenta un arredamento moderno e ricercato e al contempo mantiene le forme, gli spazi e le caratteristiche di quando ad abitarvi era il pittore della Guernica.

Pablo Picasso stesso aveva infatti fatto aggiungere un ampio e silenzioso studio con terrazza che aveva reso Mas de Notre Dame de Vie la residenza dei suoi sogni.

- casapicassoasta20milioni -

La casa conta all’incirca 1800 mq e 32 stanze, divise tra l’abitazione centrale e la dependance per gli ospiti. La villa gode di una vista mozzafiato sull’Esterel e sulla baia di Cannes ed è arricchita inoltre da un terreno di 3 ettari che ospita una bellissima piscina ( con un’area benessere, sale massaggi, bagni turchi, spogliatoi e palestra) e una serie di ulivi secolari, fontane e roseti.

È proprio il caso di dirlo…una vera e propria opera d’arte. Perchè non vi lasciate  ispirare anche voi?

[ad_2]

Source link